La Grotta Gino a Moncalieri

con Nessun commento

In Piemonte, nelle colline di Moncalieri, proprio all’interno di una delle costruzioni più antiche del Piemonte adiacente all’ospedale Santa Croce, di origine templare, in Piazza Amedeo Ferdinando, c’è una grotta veramente originale, surreale e magica, costruita nell’arco di 30 anni da un uomo solo, utilizzando esclusivamente attrezzi manuali e sfruttando … Continua a leggere

L’Abbazia di Testona

con Nessun commento

L’Abbazia di Testona e’ una realtà millenaria che ha occupato un posto importantissimo per gli abitanti di Testona, frazione ai piedi della collina di Moncalieri. Edificata in un passato medievale, testimonianza unica di un epoca tormentata, rimane l’ultima presenza di quel periodo di splendore che accompagna Testona nell’anno mille. Pochi anni fa, … Continua a leggere

La leggenda del Santuario di Madonna di Celle

con Nessun commento

Nel territorio collinare di Trofarello si trova la Chiesa di Santa Maria di Celle (comunemente conosciuta come Santuario di Madonna di Celle), molto amata dalla popolazione locale e oggetto di antiche leggende che riguardano la statua della Madonna Nera. La Chiesa è stata edificata intorno all’anno Mille, ma della costruzione … Continua a leggere

Lo stemma di Trofarello

con Nessun commento

La storia dello stemma di Trofarello è piuttosto particolare, in quanto, come si può vedere dall’immagine, è molto simile a quella della regione Sardegna. La differenza sta nei colori e nella direzione delle teste. La storia dello stemma ha inizio nel 1919, quando il marchese Berzetti Buronzo di Murazzano, allora … Continua a leggere

Cenni storici della città di Trofarello

con Nessun commento

L’origine dell’attuale nome Trofarello deriva da Truffarello, anche se la prima trascrizione dell’attuale nome risale al 1755. Chiamata Trofarellus nel 1209, Trufarellus nel 1214, Tropharellus nel 1228, Troffarellus nel 1232, la raccolta “Memorie storiche” attribuisce l’origine del nome alla lingua celtica, di popoli nomadi che passarono di qua e pensarono … Continua a leggere